ORTOCHERATOLOGIA BOLOGNA
 

Ortocheratologia Bologna dal 2002

BOLOGNA CENTRI DI ORTOCHERATOLOGIA DAL 2002

www.visionesalute.com

posta elettronicaCENTRI VISIONE SALUTE Coordinatore Scientifico Matteo Belotti Ottico Optometristaposta elettronica

Indossando queste speciali lenti a contatto quando vai a dormire, al mattino ci vedrai benissimo. E' ormai diventata una realtà e per gli adolescenti è una vera e propria rivoluzione, perchè studi scientifici dimostrano che rallenta ed in molti casi, ferma la progessione miopica. Vieni a scoprire se sei idoneo, prenota una visita nei Centri Visione Salute. Dal 2002 centinaia di persone hanno già detto basta al loro difetto visivo con l'ORTOCHERATOLOGIA, un metodo alternativo alla chirurgia refrattiva.

Ortocheratologia per eliminare la miopia dal 2002, l'ipermetropia e astigmatismo -Trattamento per prevenire la progressione della miopia negli adolescenti -

Per appuntamenti telefonare tutte le mattine da Lunedì a Venerdì.

IMMAGINE TELEFONOTel 338 4431051 IMMAGINE TELEFONO

......Trattamento di Ortocheratologia - Ortocheratologia per eliminare la miopia, l'ipermetropia e astigmatismo -Trattamento per prevenire la progressione della miopia negli adolescenti,ORTOCHERATOLOGIA NEI BAMBINI, nei Centri Visione Salute anche a Bologna

ORTOCHERATOLOGIA A BOLOGNA DAL 2002 NEI CENTRI VISIONE SALUTECENTRI VISIONE SALUTE Coordinatore Scientifico Matteo Belotti

Note Legali

 

ORTO-K A B O L O G N A

CENTRI VISIONE SALUTE DOVE RAGGIUNGERMI A BOLOGNA

CENTRI VISIONE SALUTE Coordinatore Scientifico Matteo Belotti

Via san mamolo 14d, CIRCUITO CENTRI VISIONE SALUTE

Su appuntamento. Adiacenti parcheggi anche custoditi a pochi passi dallo studio, dalle autostrade seguire per direzione Ospedale Rizzoli.

.......Per informazioni tel. IMMAGINE TELEFONO 338 4431051 per.

Trattamento di ortocheratologia per eliminare la miopia

Contattologia nella patologia di Cheratocono pre e post chirurgica

Torna a Home Page

 


Note Legali

BREVE STORIA DI BOLOGNA

L’Università di Bologna ha origini molto antiche ed è la prima università del mondo occidentale. Sin dal 1088, anno convenzionale che segna la nascita dello Studium di Bologna, l’Università era caratterizzata da una dimensione autenticamente internazionale della sua attività di insegnamento e di ricerca. Gli studenti stranieri regolarmente iscritti all’Alma Mater superano i 4000 e quelli di scambio i 2000. Tra le sfide raccolte con successo, l'Università si impegna in quel confronto con la nuova dimensione europea che condurrà all'innovazione del sistema universitario.

Università di Bologna

 

Ortocheratologia nella città di Bologna dal 2002

ORTOCHERATOLOGIA BOLOGNA DAL 2002 CENTRI VISIONE SALUTE

 

La città di Bologna conserva le tracce delle civiltà del passato e l'impronta dello splendore medievale. Visitata assiduamente dagli scrittori romantici, celebre per l'arte e la culinaria, è animata da una cultura cosmopolita alimentata dalla presenza dell'Università. Sotto molte antiche case bolognesi, di struttura medievale si possono ancora trovare le fondazioni della città romana che risale al II secolo a.C. In certe case si trovano tracce di abitazioni che datano all'età del ferro. Nel VI secolo a.C. Bologna fu una delle più importanti città etrusche della Padania e fu nota come Felsina. Nel IV secolo fu occupata dai galli Boi e nei secoli seguenti arrivarono i romani che mutarono il nome in Bononia. Sotto i Romani Bologna fu una città fiorente, con ventimila abitanti, imponenti costruzioni ed un vasto teatro. Mantenne il suo prestigio nei secoli imperiali, ma dell'impero seguì il declino ed il suo perimetro si ridusse a poco a poco. Nel V secolo della nostra era, al tempo di San Petronio vescovo, la città iniziò la sua rinascita sino a conoscere, nell'XI secolo, una nuova fase di prosperità. Bologna raggiunse il suo massimo splendore nel XIII secolo, non solo a causa dell'università ma anche perché le sue milizie cittadine sconfissero nel 1249 l'esercito dell'Imperatore e catturarono Re Enzo, figlio di Federico II di Svevia, trattenendolo prigioniero nella città sino alla morte.

Torna a Home Page


Info utili della sanità di Bologna

IL SERVIZIO SANITARIO DI BOLOGNA E PROVINCIA :

* Ospedale Policlinico Sant´Orsola-Malpighi (via Albertoni 15, 40138 Bologna - tel. 051 6363.111 - 6362.111) Azienda Usl di Bologna

* Ospedale Maggiore (largo Negrisoli 2, 40133 Bologna - tel. 051 6478.111)

* Ospedale Bellaria (via Altura 3, 40139 Bologna - tel. 051 6225.111)

* Ospedale "Don Giuseppe Dossetti" di Bazzano (viale Martiri 10/B, 40053 Bazzano - tel. 051 838.811)

* Ospedale "Costa" di Porretta Terme (via Roma 16, 40046 Porretta Terme - 0534 20711)

* Ospedale di Vergato (via della Repubblica 120, 40038 Vergato - tel. 051 6749.111)

* Ospedale "Simiani" di Loiano (via Roma 8, 40050 Loiano - tel. 051 6543.711)

* Ospedale di Budrio (via Benni 44, 44054 Budrio - tel. 051 809.111)

* Ospedale di Bentivoglio (via G. Marconi 35, 40010 Bentivoglio - tel. 051 6644.111)

* Ospedale "SS. Salvatore" di San Giovanni in Persiceto (via Enzo Palma 1, 40017 San Giovanni in Persiceto - tel. 051 6813.111) Azienda Usl di Imola

* Ospedale "Santa Maria della Scaletta" (via Montericco 4, 40026 Imola - tel. 0542 662.111)

* Ospedale di Castel S.Pietro Terme (viale A. Oriani 1, 40024 Castel San Pietro Terme - tel. 051 6955.111) Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna (via di Barbiano 1/10, 40136 Bologna - tel. 051 6366.111)

NOTE LEGALI

Torna a Home Page